19.03.2018

Carissimi,

siamo ormai ad un passo dal 21 marzo, la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia promossa dalla rete di Libera e di Avviso Pubblico per il ventitreesimo anno consecutivo, e per il primo anno riconosciuta ufficialmente da una legge dello Stato. A Foggia, fulcro della manifestazione, e in migliaia di piazze d’Italia verranno letti ad alta voce i nomi delle oltre 900 vittime innocenti delle mafie, un elenco interminabile che purtroppo continua a crescere ogni anno.

Insieme al numero delle vittime innocenti cresce anche il dolore dei familiari. Per loro sabato 17 marzo alle ore 19.00 si terrà nella Cattedrale di San Sabino a Bari il momento di preghiera ecumenica che tradizionalmente precede la Giornata della memoria e dell’impegno, alla quale presenzieranno circa quattrocento dei familiari da tutta Italia.

L’appello che Libera rivolge alla città di Bari, alle sue istituzioni, alle associazioni, alle parrocchie è di stringersi intorno alle madri e ai padri, alle compagne e ai compagni, alle figlie e ai figli e alle sorelle e ai fratelli che attendono instancabili verità e giustizia per i loro cari.

Il coordinamento di Libera Puglia

Approfondimenti: