PRIVACY; Clicca su acconsento per vedere il video da Youtube alle loro condizioni. Per la parte residuale si applica la nostra privacy policy.

06.05.2014

La banca che propone un investimento ha il dovere di informare correttamente i propri clienti sui rischi ad esso concernenti.

Sulla base di tale principio stabilito dalla normativa CONSOB il Tribunale di Bari ha condannato la banca BNL a risarcire una coppia di anziani coniugi i cui risparmi furono indirizzati su obbligazioni della Lehman Brothers senza che fosse consegnato il documento sui rischi dell'investimento e senza che fosse accertato il profilo di rischio dei clienti.

"Già quando ci viene consegnato un documento definito foglio di rischio dobbiamo alzare notevolmente la soglia dell'attenzione" - il commento dell'avvocato Massimo Melpignano, vicepresidente ADUSBEF Puglia - "in realtà non tutti i prodotti vanno bene per noi, alcuni anzi sarebbe meglio evitarli perchè non abbiamo la consistenza patrimoniale o la cultura economica o semplicemente la cultura per comprendere quello che stiamo acquistando".

Approfondimenti:



Iscriviti alla Newsletter